Archivi tag: giustizia

Salviamo i Giudici!

Le malelingue dicono che Silvio ce l’ha coi giudici. Non è mica vero, una delle ultime proposte è una legge su misura per un amico (degli amici), che ha annullato tanti processi di mafia e che potrà aspirare alla carica di Presidente della Cassazione.

Giustamente, va premiato.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in (non tanto) lieto fine

Il Lodo Alfano passerà il vaglio della Consulta

Silvio si dice fiducioso. Secondo lui la legge Alfano che pone quattro cittadini al di sopra di tutti gli altri è compatibile con la Costituzione (che invece sostiene che siamo tutti uguali di fronte alla Legge).

Se, tuttavia, i comunisti intrallazzatori della Consulta dovessero dichiarare incostituzionale il Lodo, Silvio dice che bisognerà fare una profonda riflessione sulla giustizia.

Massì aboliamolo direttamente, questo potere Giudiziario, così fastidioso.

Sinistro

2 commenti

Archiviato in In attesa di smentita, Io sono quello BUONO...

Non sono più perseguitato

Silvio dichiara: “Grazie al Lodo Alfano, non sono più perseguitato”. Un chiaro lapsus: Silvio! Si dice perseguito, cribbio!

Sinistro

2 commenti

Archiviato in (non tanto) lieto fine

Silvio è salvo!

Silvio Berlusconi

Io sono diverso di fronte alla legge!

Con l’approvazione del Lodo Alfano, Silvio e le altre 3 cariche più importanti dello Stato guadagnano l’immunità di fronte alla legge: in via del tutto incostituzionale, loro non sono uguali agli altri di fronte alla legge.

Potete leggere cosa ne pensa Il Giornale di Silvio e cosa ne pensano all’estero El Paìs e la BBC.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in (non tanto) lieto fine

Solidarietà per Del Turco

Solidarietà tra compagni di cella virtuali, perseguitati dalla giustizia. Lui e Silvio.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in Io sono quello BUONO...

Vogliamo integrare i bambini!

Silvio e i suoi si trincerano dietro lo scudo della solidarietà per spiegare le più abiette norme dal ventennio a questa parte: la schedatura dei bambini rom sarebbe un’opera di carità, volta a salvaguardarli e fornire loro le basi per l’integrazione.

Non con le scuole scuole, gli operatori sociali, la cultura o con aiuti concreti (ad esempio bonificando i campi nomadi, fornendo acqua corrente, luce, gas): l’integrazione la vogliono fare coi Carabinieri e le questure.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in Io sono quello BUONO...

Finalmente salvo!

Buone notizie per Silvio: l’ANM sembra apprezzare le modifiche alla norma blocca-processi. Le malelingue dicono che le modifiche sono figlie dell’approvazione, ormai data per certa, del Lodo Alfano, che garantirà al premier l’immunità.

L’importante è evitare una brutta figura internazionale al Paese: ci pensate? Il premier condannato… sarebbe alquanto disdicevole.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in (non tanto) lieto fine

Che la magistratura si occupi di mafia, non di vallette

In effetti questa non è una fiaba di Silvio, ma di uno dei suoi uomini più fidati. L’intrepido Gasparri dichiara testualmente: “È uno scandalo la serie di decisioni di tribunali di sorveglianza che sospendono il regime di isolamento in carcere, il 41 bis, per molti boss mafiosi. Anm e Csm si occupino di questa vergogna che vede dei togati al servizio delle cosche, invece di assumere atteggiamenti eversivi. Si occupino di mafia e non di vallette”.

Ora, rimango sbalordito dalla forza dell’attacco, dalla dichiarazione mi vien da pensare che i magistrati abbiano scarcerato tutti i boss mafiosi più pericolosi, mandandoli in giro a piede libero, mentre con l’altra mano si occupavano di perseguire il povero Silvio che cercava di fare un favore a delle amiche…

Ovviamente non è vero. Anzi, alcuni magistrati chiedono che il 41 bis venga aggiornato e vengano adottate misure alternative, dato che al momento il regime di carcere duro non è veramente efficace e permette comunque ai boss di continuare a comandare le rispettive famiglie.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in Sparate gratuite

Si salvi chi può!

Silvio sorridente

Modestamente, io può.

Silvio dichiara che la proposta di legge per bloccare i processi è una norma “salva tutti”. Che magnanimità. Nel frattempo le intercettazioni che avrebbero potuto incastrarlo vanno al macero (anche se forse qualcuna si salverà) insieme a tutti i rifiuti della Campania che, come per magia, verrà ripulita entro 20 giorni.

Non so se avete letto Gomorra, ma leggendolo potreste rendervi conto che non basteranno 20 anni per ripulire veramente le schifezze che la Camorra ed i politici ammanicati (di destra e di sinistra) hanno fatto.

Sinistro

Edit: sulle intercettazioni, consiglio la lettura di questo ottimo articolo di Repubblica, che chiarisce un po’ la situazione.

Lascia un commento

Archiviato in (non tanto) lieto fine, Sparate gratuite

Attacchi e miracoli

Continuano gli attacchi contro Silvio, nonostante i miracoli che ha incontestabilmente operato: ha fatto sparire i rifiuti dagli schermi televisivi (facile, quando controlli tutte le principali emittenti), ci ha dato più sicurezza (dicendo di voler cacciare gli immigrati, e scatenando di fatto gli aspiranti squadristi di tutta italia e facendo schedare i bambini rom) e più giustizia (basta che non sia contro di lui e contro tutti quelli con reati simili ai suoi). E nonostante questo continuano ad attaccarlo.

Neanche fossimo in democrazia.

Sinistro

2 commenti

Archiviato in Io sono quello BUONO...