Il Paese degli Azzeccagarbugli

E’ ormai di qualche giorno fa la favola di Bossi che vorrebbe la reintroduzione dell’ICI, subito riveduta e smentita (Silvio ormai fa scuola), prima dicendo che in realtà non sarà una reintroduzione, ma un consolidamento di tasse esistenti, poi dicendo che non ci sarà nessuna nuova tassa.

In realtà probabilmente verrà introdotta una nuova tassa che riunisca le varie tasse sulla casa, la solita trovata da Azzeccagarbugli: l’importante è che nessuno capisca niente di quel che viene realmente fatto. Se aggiungi una nuova tassa, ma i mezzi d’informazione (in tuo potere) non ne parlano: chi protesterà?

E’ così che funziona, nelle dittature.

Sinistro

Annunci

2 commenti

Archiviato in In attesa di smentita

2 risposte a “Il Paese degli Azzeccagarbugli

  1. Giusto ieri sera ho scritto una simpatica raccolta di citazioni che raccoglie questa fregatura nascosta. La trovi su http://perticone.homelinux.net/~valerio/wp/index.php/2008/08/tributo-unico/ .

    Ciao^_^

  2. Ecco che cosa succede quando Berlusconi parla coi giornalisti…

Rispondi a homoeuropeus Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...