No al reato di immigrazione clandestina

Da raccontatore di Fiabe quale lui è, Silvio smentisce tutta la fiaba sul reato d’immigrazione clandestina che doveva salvarci dall’invasione dei barbari (spesso con laurea, ma pur sempre barbari): il reato d’immigrazione clandestina che dovrebbe risolvere tutti i problemi di criminalità in Italia non esiste. O, meglio, è stato illustrato come la panacea universale per cacciare tutti questi immigrati clandestini che tanto male fanno (voglio vedere poi chi li raccoglie i pomodori nei campi e chi baderà a migliaia di vecchietti e vecchiette) dal paese.

Piccolo problema: il reato riguarda l’ingresso clandestino nel nostro paese, non la permanenza, quindi o si “coglie sul fatto” l’immigrato nell’atto di varcare il confine o non lo si può condannare.

Tutto cambia perché nulla cambi…

Sinistro

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Smentite

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...