Spero che le bombe dei terroristi ispirati da Bossi siano di carta

La Libia ha dichiarato che, data la mancata assistenza da parte della Comunità Europea, non potrà più garantire la protezione delle coste italiane dall’immigrazione clandestina. Certo, probabilmente la nomina di Calderoli a ministro nonostante le dichiarazioni del figlio di Gheddafi avrà influito.

Calderoli, dal canto suo, con una faccia di bronzo degna del miglior Silvio dichiara che il suo “era un messaggio di pace e di avvicinamento tra le religioni monoteiste” che è stato mal interpretato e cerca, per quanto possibile, di aiutare Berlusconi e Frattini a ricucire lo strappo.

Poi arriva il rincoglionito (però ce l’ha ancora duro) di turno che dichiara che Gheddafi ha la lingua lunga e ci manda gli immigrati, mandando a puttane il lavoro diplomatico svolto fino a quel momento.

Siamo nelle mani di pazzi e rimbambiti…

Sinistro

Annunci

2 commenti

Archiviato in (non tanto) lieto fine

2 risposte a “Spero che le bombe dei terroristi ispirati da Bossi siano di carta

  1. L’uomo non ha abbastanza sangue per far funzionare contemporaneamente il cervello e l’uccello. Naturalmente i leghisti hanno scelto (e dichiarato orgogliosamente) di avercelo duro (sempre).

  2. Signor Sinistro

    Già, e non perdono occasione per dimostrarlo…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...