Archivi del mese: aprile 2008

I fucili di Bossi sono di carta

Silvio ha voluto rassicurare sulle uscite del suo amico Umberto, dichiarando che i suoi sono “fucili di carta”. Bossi ha ribattuto che ha trecentomila uomini pronti a dare battaglia e che i fucili sono sempre caldi.

Scene da ordinario paese del terzomondo prima di un golpe.

Sinistro

1 Commento

Archiviato in (non tanto) lieto fine, Smentite

Svelata la cordata: Alitalia la compra lo Stato Italiano!

Silvio mette finalmente le carte in tavola (anche se la fa passare come provocazione per l’UE) e, finalmente, smentisce l‘idea di una cordata di imprenditori italiani: Alitalia la comprerà… lo Stato Italiano tramite Ferrovie dello Stato!!!

Un vero colpo da maestro, tanto di cappello a Silvio per questa trovata eccezionale. E’ così geniale che quasi quasi penso ci sia lo zampino di quel bell’uomo di Tremonti.

A pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca quasi sempre…

Sinistro

P.S.: sfido chiunque a volare su degli aerei gestiti da FS.

1 Commento

Archiviato in Smentite

Alitalia: ci sono troppi imprenditori interessati

Nel parossismo di Fiabe di stamattina, una ci colpisce particolarmente. Silvio avrebbe dichiarato che ci sono fin troppi imprenditori interessati alla compagnia di bandiera: “al momento ho registrato il 20% in più di richieste da parte degli imprenditori che vogliono intervenire sulla nostra compagnia aerea.”

Rimaniamo in attesa di smentita…

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in In attesa di smentita

Rappresenteremo anche chi non ci ha votato

Silvio oggi è particolarmente in vena e si spinge a dichiarare che “anche a chi non ci ha votato chiediamo di essere messi alla prova e di essere giudicati per quello che faremo”. Non preoccuparti Silvio, lo faremo sicuramente! Magari anche un po’ più oggettivamente di quelli che ti hanno votato!

E se farai qualche erroruccio, qualche minchiatina, per favore… non dire che lo fai in nome mio.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in Sparate gratuite

Avrei bisogno di tre permessi di circolazione…

Silvio mette subito in moto la macchina dei contatti istituzionali col nuovo sindaco di Roma, braccio-teso Alemanno, ricordando al mondo che noi siamo un Paese fondato sul clientelismo, chiedendogli tre permessi di circolazione (per i figli? la moglie? amici degli amici? chissà) nelle zone a traffico limitato di Roma.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in Sparate gratuite

69 giorni prima della catastrofe

Proprio riguardo al tema dei rifiuti in Campania è uscito oggi su Repubblica un lungo articolo che fa un po’ il riassunto della situazione e riporta la dichiarazione del Commissario Straordinario De Gennaro: “dal 5 luglio le potenzialità di smaltimento delle 7.200 tonnellate prodotte giornalmente in Campania saranno inadeguate rispetto al fabbisogno”.

Rimaniamo in attesa del miracolo di San Silvio.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in In attesa di smentita

Riporteremo Napoli alla civiltà

Silvio dichiara: “Bisogna riportare Napoli e la Campania al livello di civiltà dovuto”.

Strano, gli stessi problemi c’erano pure durante il suo precedente governo e mi pare non abbia mosso un dito per risolverli… attendiamo con fiducia il primo Consiglio dei Ministri che, a quanto ha precedentemente dichiarato, si svolgerà proprio a Napoli. Sempre che non smentisca tutto anche stavolta.

Sinistro

Lascia un commento

Archiviato in In attesa di smentita